Aiutaci a sostenere la ricerca

Aiutaci a sostenere la ricerca

Giornata Internazionale Distrofia Miotonica

Il 15 settembre di ogni anno sarà la Giornata Internazionale della Consapevolezza sulla Distrofia Miotonica. In tutto il mondo Organizzazioni dedicate saranno impegnate nella diffusione di tale patologia ancora poco conosciuta. Quali sono le finalità e con quali attività vengono portate avanti?
2a giornata internazionale consapevolezza distrofia miotonica-FMM

Oggi per tutte le organizzazioni, associazioni che si occupano di DM e per tutto il mondo sanitario è la giornata internazionale della Consapevolezza sulla Distrofia Miotonica.

L’istituzione della Giornata Internazionale di Consapevolezza della Distrofia Miotonica è nata dalla collaborazione di dozzine di gruppi e organizzazioni di distrofia miotonica di tutto il mondo, ognuna dedicata ad aiutare ad aumentare l’informazione su questa patologia nel proprio paese, tra le persone comuni e soprattutto nel mondo sanitario, nel quale vi è ancora troppa poca conoscenza.

Le distrofie miotoniche sono patologie ereditarie a trasmissione autosomica dominante ad espressione multisistemica caratterizzate da una perdita di forza progressiva causata da una degenerazione delle cellule muscolari (distrofia) associata ad una rigidità muscolare con difficoltà nel rilasciamento muscolare (miotonia). (Approfondisci Distrofie Miotoniche)
Causate un’anomalia genetica ereditaria, le persone affette da DM sperimentano sintomi vari e complessi che coinvolgono diversi organi.

(Approfondisci “Compromissione Multisistemica“)

In questa data ricorrente, 15 settembre, in tutto il mondo tali organizzazioni saranno promotrici di iniziative finalizzate a:

  • Sviluppare la consapevolezza ed educazione tra i team di assistenza clinica.
    La mancanza di consapevolezza nel personale medico impedisce o ritarda la diagnosi, la cura e il trattamento. Più i nostri medici conoscono le Distrofie Miotoniche, più persone possono migliorare la loro qualità di vita. E’ con questa finalità che la Fondazione Malattie Miotoniche ha pubblicato e sta diffondendo un opuscolo rivolto ai Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta con le Linee guida per la gestione clinica e presa in carico dei pazienti affetti da DM1 e DM2. (Richiedi copia del testo)
  • Stimolare la disponibilità alla sperimentazione clinica da parte dei pazienti e famigliari
    E’ essenziale che le persone sappiano che le sperimentazioni cliniche per i trattamenti che modificano la malattia, si svolgeranno
    finalmente nei prossimi due anni. La partecipazione alla sperimentazione sarà fondamentale per ottenere trattamenti approvati disponibili in tutta Europa.
  • Per maggiori informazioni contatta FONDAZIONE MALATTIE MIOTONICHE c/o Casa di Cura del Policlinico Spa +39 02 485931info@fondazionemalattiemiotoniche.org

Altre Notizie

Canalopatie Muscolari:
FMM finanzia un progetto di ricerca

Il canale del sodio Nav1.4 è il maggiore attore nel processo di eccitabilità della fibra muscolare, sia in termini di rigidità muscolare (NMD) e sia in termini di debolezza muscolare (Paralisi Periodiche). Nell’ambito dello spettro clinico delle canalopatie del sodio la qualità di vita del pazienti è molto compromessa.

Read More »

Approvvigionamento della Mexiletina

Precisazioni sull’approvvigionamento della Mexiletina per i pazienti affetti da Miotonie Non Distrofiche (NDM) e Distrofie Miotoniche (DM1 e DM2) con codice di esenzione per malattie rare RFG090

Read More »

Condividi:

VUOI RIMANERE AGGIORNATO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

NEWSLETTER

RIPARTIAMO INSIEME,

DALLA RICERCA

Sede Legale e Amministrativa

C.F. 97584670158

Iscrizione R.E.A. MI-1960814

Sede Operativa

Newsletter

Iscriviti alla nostra News Letter
per rimanere sempre aggiornato

Con il sostegno di

Fondazione Malattie Miotoniche © 2022 All Right Reserved  – info@fondazionemalattiemiotoniche.org