Ambulatorio

Un punto di riferimento

“Presso la Casa di Cura del Policlinico-CCPP è operativo un ambulatorio per le malattie neuromuscolari, convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, effettuato dal Prof. Giovanni Meola.”.

Durante l’ambulatorio:

  • Viene effettuata la visita clinica.

  • Nel sospetto di una malattia miotonica o di una canalopatia muscolare, viene fatto un prelievo di sangue per l’estrazione del DNA. Parte del sangue viene biobancato presso il CCPP e in parte inviato al Laboratorio del Centro Dino Ferrari dell’Ospedale Maggiore Ca’ Granda-MI, dove viene fatta la diagnosi genetica biomolecolare. Il tessuto viene poi biobancato per ulteriori studi e progetti di ricerca, anche in collaborazione con la Fondazione Malattie Miotoniche.

  • Per le malattie rare con codice RFG090 (Distrofie Miotoniche) e RFG100 (Paralisi Normokaliemiche, Ipo e Iperkaliemiche) può essere redatto il certificato di malattia rara, il piano terapeutico per i farmaci, la richiesta per erogazione di cure riabilitative e, se opportuno, dei piani diagnostici e terapeutici assistenziali.

  • Ai pazienti affetti da DM1, DM2, NDM e PP che ne fanno richiesta, viene data la Carta per la vita, realizzata dalla FMM.

  • Ai pazienti viene dato l’opuscolo “Linee guida per la gestione e presa in carico dei pazienti affetti da Distrofia Miotonica di tipo 1 e 2”, realizzato dalla Fondazione Malattie Miotoniche, da consegnare al proprio Medico di Medicina Generale o al Pediatra di libera scelta

Newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato

PRENOTA UNA VISITA PRESSO IL NOSTRO AMBULATORIO

UNITI

IN UN PICCOLO GESTO

IL TUO 5X1000 AIUTA LA RICERCA

C.F. 97584670158